Torna alla ricerca

Messiaen Oiseaux. Integrale in tre concerti

Olivier Messiaen raccoglieva e notava per tutta la vita i canti d’uccelli. Poi ha incorporato questo materiale, migliaia di canti, nel ciclo Catalogue d’oiseaux, 13 pezzi per pianoforte, nelle Fauvette des jardins e nei Petites esquisses d’oiseaux, sviluppandovi innovazioni sotto ogni aspetto: musicale, di concezione, linguaggio, espressione, scrittura, comunicativa. L’integrale di questa musica ornitologica per pianoforte rappresenta dunque un autentico monumento musicale del XX secolo, certamente senza uguali, e la sua esecuzione dal vivo in tre concerti ravvicinati diventa un vero evento, per la sua pregnanza artistica e per l’impervia impresa richiesta all’interprete. Ciro Longobardi realizza questa impresa per la prima volta in Italia. Prima volta in assoluto da parte di un pianista italiano.

Concerto 1: Catalogue d’oiseaux (1956-58) – venerdì 6 novembre

Concerto 2: Catalogue d’oiseaux (1956-58) – sabato 7 novembre

Concerto 3: La Fauvette des jardins (1970) e Petites esquisses d’oiseaux (1985) – domenica 8 novembre

Cosa
Quando