Lenz Teatro

L’immobile fu costruito nel 1893 dall’azienda Tosi & Rizzoli, industria di conserve alimentari, nella prima periferia di Parma. A seguito della chiusura della fabbrica e dopo anni di abbandono, Fondazione Lenz Rifrazioni ne ha deciso il recupero in funzione di produzione culturale e artistica, procedendo con un primo restauro nel 1988. Ulteriormente ristrutturato nel 2001 a seguito di un incendio, il teatro ha conservato l’identità industriale degli spazi di produzione, mantenendo ad esempio le originali capriate a traliccio tipo Polonceau e i vecchi tiranti in ferro. Le attività della Fondazione consistono in progetti di creazioni performative e visuali contemporanee e di coproduzioni musicali e teatrali in collaborazione con istituzioni territoriali, nazionali ed internazionali; inoltre, sono previste pratiche laboratoriali integrate rivolte a persone con disabilità psichica, intellettiva, sensoriale.

Lenz Teatro - Via Pasubio 3/E - 43122 Parma
Visualizza su google maps
installazione visuale e sonora da Il principe costante di Pedro Calderón de la Barca - con Valentina Barbarini, Ettore Lombardi, Elisa Orlandini, Matteo Ramponi, Alessandro Sciarroni, Sandra Soncini - traduzione, drammaturgia e imagoturgia di Francesco Pititto - regia, installazione, costumi di Maria Federica Maestri - produzione Lenz
Indirizzo
Via Pasubio 3/E - 43122 Parma
da La vida es sueño di Calderón de la Barca - traduzione, drammaturgia, imagoturgia di Francesco Pititto - regia, installazione, costumi di Maria Federica Maestri - con Sandra Soncini - produzione Lenz
  • 08 October 2020 - 10 October 2020
da Il principe costante di Pedro Calderón de la Barca - traduzione, drammaturgia, imagoturgia di Francesco Pititto - installazione, regia, costumi di Maria Federica Maestri - con Valentina Barbarini - produzione Lenz Teatro
videoinstallazione - imagoturgie delle creazioni di Lenz  ispirate alle opere di Calderón de la Barca
  • 24 September 2020 - 26 September 2020
da La vita è sogno di Pedro Calderón de la Barca - traduzione, drammaturgia, imagoturgia di Francesco Pititto - installazione, regia, costumi di Maria Federica Maestri - con Barbara Voghera - produzione Lenz Teatro
da La vida es sueño di Calderón de la Barca - traduzione, drammaturgia, imagoturgia di Francesco Pititto - regia, installazione, costumi di Maria Federica Maestri - con Sandra Soncini - produzione Lenz
  • 08 October 2020 - 10 October 2020
installazione visuale e sonora da Il principe costante di Pedro Calderón de la Barca - con Valentina Barbarini, Ettore Lombardi, Elisa Orlandini, Matteo Ramponi, Alessandro Sciarroni, Sandra Soncini - di Francesco Pititto e Maria Federica Maestri - produzione Lenz
installazione visuale e sonora da Il principe costante di Pedro Calderón de la Barca - con Valentina Barbarini, Ettore Lombardi, Elisa Orlandini, Matteo Ramponi, Alessandro Sciarroni, Sandra Soncini - traduzione, drammaturgia e imagoturgia di Francesco Pititto - regia, installazione, costumi di Maria Federica Maestri - produzione Lenz
Indirizzo
Via Pasubio 3/E - 43122 Parma

Info

Via Pasubio 3/E - 43122 Parma
0521 270141 - 335 6096220
info@lenzfondazione.it
Web

Scheda

Anno di costruzione
Ex fabbrica recuperata nel 1988
Numero sale
2
Numero posti
99
Proprietà
Pubblica
Tipo programmazione
Prosa, danza