TEATRO COMUNALE LUCIANO PAVAROTTI

Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)

A Modena i lavori per la costruzione di un moderno teatro, capace di rispondere pienamente alle esigenze rappresentative e al decoro della città iniziarono nel maggio 1838; l’edificio fu realizzato da Francesco Vandelli, architetto della corte del duca Francesco IV.
Dopo quasi quattro anni di lavoro il teatro ‒ dotato all’esterno di un ampio portico per le carrozze, di numerosi locali di servizio (tra cui la spaziosa sala per la scenografia), di una sala dalla pianta a ferro di cavallo con quattro ordini di palchi e una galleria, oltre che di un soffitto riccamente decorato ‒ fu inaugurato la sera del 3 ottobre 1841 con il melodramma “Adelaide di Borgogna al Castello di Canossa”, scritto da Carlo Malmusi e musicato da Alessandro Gandini, a cui seguì il ballo “Rebecca”, con coreografie di Emanuele Viotti e scenografie di Camillo Crespolani. Da quella data l’edificio non ha subito radicali mutamenti.

Negli anni Ottanta del Novecento l’edificio è stato sottoposto a numerosi interventi di restauro che si sono rivolti sia alle zone di servizio che alle attrezzature. Nell’ottobre del 2007 il Teatro Comunale è stato intitolato a Luciano Pavarotti, il grande tenore modenese, a un mese dalla sua scomparsa. La stagione teatrale si articola su prosa, opera, musical, concerti, danza e balletto.

TEATRO COMUNALE LUCIANO PAVAROTTI - Via del Teatro, 8 - 41121 Modena
Visualizza su google maps
concerto per Luciano - cantanti allievi dei Corsi di Alta Formazione e Masterclass in canto lirico - musiche di Gioachino Rossini, Gaetano Donizetti, Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi, Georges Bizet - con Michela Guarrera, Eleonora Filipponi, Giuseppe Infantino, Matteo Guerzè - Ensemble dell’Orchestra Giovanile della Via Emilia - Roberto Molinelli, direttore - coproduzione Fondazione Teatro Comunale di Modena, Istituto Superiore di Studi Musicali "Vecchi-Tonelli"
opera di Giuseppe Verdi - regia di Stefano Monti - con Maria Mudryak, Matteo Lippi, Ernesto Petti - Orchestra Filarmonica Italiana - Alessandro D’Agostini, direttore - Coro Lirico di Modena - Stefano Colò, maestro del coro
opera di Giuseppe Verdi - regia di Stefano Monti - con Maria Mudryak, Matteo Lippi, Ernesto Petti - Orchestra Filarmonica Italiana - Alessandro D’Agostini, direttore - Coro Lirico di Modena - Stefano Colò, maestro del coro
opera di Giuseppe Verdi - regia di Stefano Monti - con Maria Mudryak, Matteo Lippi, Ernesto Petti - Orchestra Filarmonica Italiana - Alessandro D’Agostini, direttore - Coro Lirico di Modena - Stefano Colò, maestro del coro
opera di Henry Purcell - regia Stefano Monti - Monique Arnaud, assistente alla regia - con Michela Antenucci, Mauro Borgioni - Mario Sollazzo, direttore  - Musica Arte Ricerca, ensemble - Coro Lirico di Modena / I Madrigalisti Estensi
opera di Henry Purcell - regia Stefano Monti - Monique Arnaud, assistente alla regia - con Michela Antenucci, Mauro Borgioni - Mario Sollazzo, direttore  - Musica Arte Ricerca, ensemble - Coro Lirico di Modena / I Madrigalisti Estensi
dramma lirico di Jules Massenet - regia di Stefano Vizioli - Pierluigi Vanelli, assistente alla regia - con Francesco Demuro, Veronica Simeoni, Maria Rita Combattelli - Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti - Francesco Pasqualetti, direttore - Scuola voci bianche Teatro Comunale di Modena - Paolo Gattolin, maestro del coro
dramma lirico di Jules Massenet - regia di Stefano Vizioli - Pierluigi Vanelli, assistente alla regia - con Francesco Demuro, Veronica Simeoni, Maria Rita Combattelli - Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti - Francesco Pasqualetti, direttore - Scuola voci bianche Teatro Comunale di Modena - Paolo Gattolin, maestro del coro

Info

Via del Teatro, 8 - 41121 Modena
059 2033020
info@teatrocomunalemodena.it
Web

Scheda

Anno di costruzione
1841
Anno inizio attività
1841
Secolo costruzione
XIX
Sale
1
Posti
910
Proprietà
Pubblico
Programmazione
CONCERTI, LIRICA, DANZA
Dati storici
Scheda IBC