L.R .37/94 - AVVISO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE CULTURALE ALL'ESTERO PROMOSSI DA ENTI PUBBLICI, ISTITUZIONI, ASSOCIAZIONI, PROFESSIONISTI, IMPRESE 2020-21

L’Avviso è stato approvato con Delibera della Giunta regionale n. 1010/2020, in applicazione della L.R. 37/94 e ss.mm.ii., ART. 5 bis “Interventi a sostegno delle iniziative di promozione culturale all’estero” e degli obiettivi indicati nel Programma degli interventi per il triennio 2019-2021, di cui alla deliberazione dell’Assemblea Legislativa n. 193 /2019.

L’Avviso intende sostenere progetti e attività di promozione e diffusione a livello internazionale di particolare rilevanza della produzione e del patrimonio culturale materiale e immateriale che caratterizza il territorio regionale, con l’obiettivo di generare un virtuoso ritorno d’immagine e un valore aggiunto di crescita economica, operando in una logica di integrazione con altre politiche regionali di settore, favorendo l’interregionalità, la complementarità con le politiche nazionali e la collaborazione con la rete mondiale delle Rappresentanze Diplomatiche e Culturali.

Saranno ammessi, quindi, progetti di valenza internazionale, che prevedano azioni di promozione e circuitazione all’estero in grado di rappresentare in contesti internazionali consoni e con adeguate professionalità, produzioni rilevanti della cultura materiale e immateriale regionale e di autori classici e contemporanei regionali.

Chi può presentare domanda?
Possono presentare domanda di contributo soggetti pubblici e privati, comunque organizzati sul piano giuridico (enti pubblici, istituzioni, associazioni, professionisti, imprese). Ogni proponente può presentare sino ad un massimo di 3 progetti distinti, presentati attraverso domande singole, che saranno valutati singolarmente.
I progetti saranno valutati a sportello secondo l’ordine di arrivo.

La domanda di contributo
Per partecipare all’Avviso i soggetti proponenti dovranno produrre, pena l’esclusione, la seguente documentazione obbligatoria, in formato PDF, redatta solo sulla base della modulistica scaricabile da questo sito:
1. Domanda di contributo attestante il possesso di tutti i requisiti di ammissibilità previsti dall’Avviso, di cui all’allegato A.1);
2. Proposta progettuale, di cui all’allegato A.2).
 
A corredo della domanda dovranno essere allegati, inoltre:
1. Curriculum del soggetto proponente e della direzione artistica (se diversa);
2. Atto costitutivo e lo Statuto dell’organizzazione nel caso si tratti di associazioni, fondazioni, altre istituzioni sociali private.

Potrà essere allegata alla domanda eventuale altra documentazione, anche multimediale utile a valutare la consistenza e le caratteristiche del progetto; lettere d’invito/precontratti/contratti/selezioni in corso a Festival/relativi al progetto. Le domande di contributo dovranno essere firmate digitalmente (firma elettronica) dal rappresentante legale del soggetto proponente.

Intensità del contributo e risorse disponibili
Il contributo può coprire fino al 100% delle spese ammesse ed è cumulabile per le medesime spese solo se la somma dei contributi pubblici non supera il 100% delle spese.
La compartecipazione alle spese di altri soggetti pubblici deve essere dichiarata sia nella domanda sia in fase di rendicontazione, indicando precisamente la quota parte di spese finanziata tramite contributi diversi da quello regionale o su altre leggi regionali di settore

Il contributo è cumulabile per le medesime spese solo se la somma dei contributi pubblici non supera il 100% delle stesse. Per il dettaglio delle spese ammissibili, si veda il punto 3.3 dell’Avviso.

Le risorse finanziarie disponibili per l’attuazione del presente bando trovano copertura sui pertinenti capitoli di bilancio relativi alla L.R. n. 37/94 e ss.mm.ii., ART. 5 bis e ammontano complessivamente ad € 100.000 per il 2020 ed € 100.000 per il 2021

Modalità e termine di presentazione della domanda di contributo
La domanda di contributo, in regola con le norme in materia di imposta di bollo, e corredata della documentazione elencata al punto 5.1 dell’avviso, dovrà essere presentata esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: sportelloestero@postacert.regione.emilia-romagna.it a partire dalle ore 9 del giorno 1 settembre 2020 fino alle ore 16 del:
20 ottobre 2020 per i progetti con spese da sostenere nel 2020 (in tutto o in parte);
25 febbraio 2021 per progetti con spese da sostenere interamente nel 2021.
In caso di esaurimento delle risorse disponibili la Regione, con atto del dirigente competente, si riserva di anticipare la chiusura del bando, dandone comunicazione sui propri siti.

Per informazioni
Servizio attrattività e internazionalizzazione
Telefono: 051 5276420
e-mail: sportelloestero@regione.emilia-romagna.it

Stato del bando In corso

Data inizio
01/09/2020
Data fine
25/02/2021