Torna alla ricerca

Con sorte

In una Palermo di cui non si fa mai il nome una coppia di gioiellieri, Rita e Rocco, riceve intimidazioni e una richiesta di estorsione. Lui si oppone, denuncia. Lei cede e segretamente paga. Ama il marito straniero, ma al contempo è fedele al suo borgo di nascita. E, più forte dell’amore, nella coppia esplode il conflitto, che poi precipita fino alla tragedia.

Prodotto da La pentola nera e Babel, diretto (e scritto) da Giacomo Guarneri e interpretato da Oriana Martucci, “Con sorte” è un testo sulla corruzione che consuma, corrode, porta via tutto. Un testo serissimo dunque – e potente, emozionante – ma raccontato con un linguaggio irriverente e giocoso.

Cosa
Quando