Dedicato a Clara Wieck Schumann nel 200° anniversario della nascita

In un sapiente intreccio di parole e musica Clara Wieck Schumann, musicista e moglie del più celebre Robert, viene immaginata al capezzale del marito. Dalle sue parole il ritratto del loro connubio musicale e sentimentale. La musica, nelle ultime ore di vita di Robert, rimane tra loro la sola via di comunicazione.

Sonia Bergamasco, voce recitante
EsTRIO: Laura Gorna violino, Cecilia Radic violoncello, Laura Manzini pianoforte
drammaturgia originale Maria Grazia Calandrone – musiche di Robert e Clara Schumann

Ricerca

Cosa
Quando