Fidelio è l’unico lavoro teatrale realizzato da Ludwig van Beethoven. Come spesso accade nella sua opera, la stesura non fu cosa semplice. Il genio di Bonn, infatti, ne produsse tre versioni piuttosto diverse l’una dall’altra. Oggi si tende a preferire la prima –in tre atti e con il titolo Leonore– e la terza – ridotta a due atti-. L’opera, eseguita per la prima volta a Vienna nel 1805, non incontrò il favore del pubblico, anche se presenta pagine tra le più belle in assoluto della storia musicale.

Opera in due atti di Joseph Sonnleithner e Georg Friedrich Treitschke – musica di LUdwig Van Beethoven – regia di Georges Delnon – scene di Kaspar Zwimpfer – video a cura di fettFILM – Coro del TCBO diretto da Alberto Malazzi – Orchestra del Teatro Comunale di Bologna diretta da Asher Fisch – produzione TCBO con Staatsoper Hamburg

 

Cosa
Quando