Gilles Apap & The Colors of Invention

Voci fuori dal coro quelle di Gilles Apap & The Colors of Invention con un insolito programma che reinterpreta alcuni classici attraverso il caleidoscopio sonoro della musica popolare e dell’improvvisazione. Introduce il concerto Luca Baccolini, giornalista, scrittore.

Myriam Lafargue, fisarmonica – Ludovit Kovac, cymbalom – Philippe Noharet, contrabbasso – Gilles Apap, violino – musiche di Pugnani, de Falla, Ravel, de Sarasate, Ysaÿe, Mozart, Saint-Saëns.

Ricerca

Cosa
Quando