Torna alla ricerca

LA FABBRICA DEI PRETI

Ancora un lavoro di indagine per Giuliana Musso. Lo spettacolo, da lei scritto e interpretato, intreccia tre diverse forme di racconto: un reportage della vita dei seminari negli anni ‘50-’60; la proiezione di tre album fotografici ed infine la testimonianza vibrante di tre personaggi (un timido ex-prete, un ironico prete anticlericale ed un prete poeta-operaio) tutti interpretati da Musso.

Di e con Giuliana Musso – assistenza e ricerche fotografiche di Tiziana De Mario – Claudio Parrino, responsabile tecnico – collaborazione allestimento di Massimo Somaglino – realizzazione video di Giovanni Panozzo e Gigi Zilli – elementi di scena di Francesca Laurino – ricerche bibliografiche di Francesca Del Mestre – consulenza musicale di Riccardo Tordoni – canzoni e musiche di Giovanni Panozzo, Daniele Silvestri, Massimo Serli e Maxmaber Orkestar, Mario D’Azzo, Tiromancino, Paschini – produzione La Corte Ospitale.

Cosa
Quando