Torna alla ricerca

PEGGY GUGGENHEIM – DONNA ALLO SPECCHIO

Figlia di Benjamin Guggenheim – vittima del Titanic – e nipote di Solomon Guggenheim (fondatore del museo di New York) Peggy diviene presto collezionista e amante d’arte contemporanea. Il testo è ambientato a Venezia nella sua abitazione – Palazzo Venier dei Leoni, sul Canal Grande – durante la metà degli anni ’60, e racconta in un monologo la sua vita di intelligente e spietata mecenate.

Un progetto di e con Fiorella Rubino – regia di Alessandro Maggi – produzione Teatro Due

Cosa
Quando