Storia di un’amicizia

Lo spettacolo, diviso in tre capitoli (Le due bambole, Il nuovo cognome e La bambina perduta), si basa sulla storia dell’amicizia tra due donne, seguendo passo passo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i sentimenti, le condizioni di distanza e prossimità che nutrono nei decenni il loro rapporto.

Tratto dalla tetralogia “L’amica geniale” di Elena Ferrante (edizioni e/o) – ideazione di Chiara Lagani e Luigi De Angelis – drammaturgia di Chiara Lagani – regia, spazio scenico, progetto sonoro di Luigi De Angelis – con Chiara Lagani e Fiorenza Menni coproduzione Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia, Ravenna Festival, E-production in collaborazione con Ateliersi.

Ricerca

Cosa
Quando