Torna alla ricerca

The Oblomov show - prove di una vita tranquilla

Oyes si confronta con il romanzo di Gončarov, uno dei capolavori della letteratura russa, e con il suo protagonista, un fatalista contemplativo di delicata ma arrendevole bontà passato nella cultura occidentale a indicare un temperamento incline alla passività e alla rassegnazione. Nella sua personale riscrittura scenica di Oblomov, la compagnia crea un tragicomico cortocircuito tra realtà e finzione che fa esplodere le relazioni, dentro e fuori la scena.

ideazione e regia di Stefano Cordella – scrittura scenica collettiva – con Francesco Meola, Dario Merlini e Umberto Terruso  – disegno luci di Giuliano Almerighi – scene e costumi di Stefano Zullo – suono e composizioni originali di Gianluca Agostini – produzione Oyes | La Corte Ospitale – ANTEPRIMA

Cosa
Quando