Torna alla ricerca

Un nemico del popolo

Una nuova sfida per l’attore-regista: Popolizio indaga con questo testo i grandi temi e le grandi contraddizioni della nostra società, dalla corruzione alla responsabilità etica per l’ambiente, dal ruolo dei media nella creazione di opinioni e consenso ai rapporti tra massa e potere.

Di Henrik Ibsen – traduzione di Luigi Squarzina – regia di Massimo Popolizio – con Massimo Popolizio e Maria Paiato – e con Tommaso Cardarelli, Francesca Ciocchetti, Martin Ilunga Chisimba, Maria Laila Fernandez, Paolo Musio, Michele Nani, Francesco Bolo Rossini – produzione Teatro di Roma – Teatro Nazionale.

Cosa
Quando