Torna alla ricerca

Un'ora di niente

Mescolando narrazione e stand up comedy, cabaret e prosa, Paolo Faroni si avventura in un flusso di coscienza potente, al contempo comico e poetico, che non fa sconti a nessuno, in primis all’autore stesso. Dagli amori platonici alle perversioni sessuali, il monologo racconta il continuo sballottamento tra desiderio di elevarsi e istinto animale, all’ insegna di un’esistenza che è insieme “paradiso e schifezze”.

di e con Paolo Faroni – supervisione ai testi di Massimo Canepa

Cosa
Quando