TEATRO COMUNALE ALICE ZEPPILLI

Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)

Come per dichiarare nei fatti la sua funzione pubblica, il Teatro comunale di Pieve di Cento si trova all’interno del Palazzo municipale del paese. La sala cominciò a essere usata per le rappresentazioni alla fine del Settecento, quando nel borgo venne a mancare il teatro esistente dal secolo precedente.
Pur essendo considerata una sede provvisoria ospitò con regolarità le messe in scena dei dilettanti pievesi e delle compagnie di giro. Nel 1856, quando fu riaperto dopo la risistemazione affidata all’ingegnere centese Antonio Giordani, l’inaugurazione fu sancita da due opere di Verdi, “Trovatore” e “Rigoletto”.

Tipico teatro all’italiana, con cavea a ferro di cavallo e tre ordini di palchi, è stato in funzione fino al 1929, andando poi in disuso e subendo danni durante la Seconda guerra mondiale, quando fu ridotto ad accampamento dai soldati tedeschi. Due restauri integrali, negli anni Ottanta e poi all’inizio dei Duemila, lo hanno riportato in vita, salvaguardando gli arredi e le suppellettili ancora integre, compreso il magnifico sipario dipinto da Adeodato Malatesta con l’effigie di Esopo che narra favole ai pastori.

Dedicato alla cantante lirica Alice Zeppilli e capace di circa 150 posti, il Teatro comunale di Pieve di Cento è gestito dall’Unione Reno Galliera, che lo mette a disposizione dei numerosi gruppi dilettantistici locali, ospitando anche concerti, convegni, incontri e manifestazioni di vario genere, tra cui, di recente, il festival “Tracce di teatro d’autore”.

TEATRO COMUNALE ALICE ZEPPILLI - Palazzo Comunale - Piazza Andrea Costa, 17 - 40066 Pieve di Cento (BO)
Visualizza su google maps
di e con Maurizio Cardillo - produzione Agorà, spettacolo esito di residenza creativa presso AtelierSì

Info

Palazzo Comunale - Piazza Andrea Costa, 17 - 40066 Pieve di Cento (BO)
051 6862611
urp@comune.pievedicento.bo.it
Web

Scheda

Anno di costruzione
1856
Anno inizio attività
1856
Secolo costruzione
XIX
Sale
1
Posti
149
Proprietà
Pubblico
Programmazione
PROSA, CONCERTI, TEATRO RAGAZZI
Dati storici
Scheda IBC