TEATRO COMUNALE BONIFAZIO ASIOLI

Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)

Nel 1850, quando il Comune di Correggio decise di costruire un nuovo teatro, scelse di ubicarlo a poca distanza da quello vecchio, sorto nel 1662 su beneplacito del duca d’Este là dove nel corso del Quattrocento aveva vissuto l’umanista Niccolò il Postumo. L’architetto Francesco Forti disegnò una pianta a ferro di cavallo, con 60 palchi ordinati su tre ordini, un loggione e un palco reale. Decorata dai pittori Capretti, Tosi e Manzini, la nuova sala fu inaugurata nel 1852 con “Lucrezia Borgia”, opera lirica di Gaetano Donizetti, e venne intitolata dapprima ad Antonio Allegri (pittore meglio noto come “Correggio”) e poi al compositore Bonifazio Asioli. La facciata venne aggiunta solo vent’anni dopo dall’ingegnere Antonio Tegani di Reggio, che utilizzò colonne di marmo appartenute al Palazzo ducale di Modena.

Nel 1889 un incendio devastò l’edificio che venne ricostruito, solo nove anni dopo, dall’ingegnere comunale Giuseppe Aimi. Un secondo incendio, durante una proiezione cinematografica nel 1909, causò due morti e decine di feriti, provocando nuove polemiche sui materiali impiegati e sull’uso improprio della sala.
Nonostante ciò, nel 1942 l’“Asioli” viene concesso in affitto a un privato che lo adibisce principalmente a cinematografo. Vent’anni dopo, tornatone in possesso, il Comune decide di riportarlo all’antico splendore, riaprendolo nel ’73. Dopo i danni subiti dal sisma del ’96 è stato completamente restaurato e ha ripreso l’attività nel 2002.
Gestito dal Comune di Correggio in collaborazione con ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna, propone spettacoli di prosa e appuntamenti musicali, tra cui si segnalano quelli della rassegna “Correggio Jazz”, attenta ai giovani talenti ma illuminata negli anni scorsi dal passaggio di grandi autori: da McCoy Tyner a Enrico Rava, da Brad Meldhau a Uri Caine.

TEATRO COMUNALE BONIFAZIO ASIOLI - Corso Cavour, 9 - 42015 Correggio (RE)
Visualizza su google maps
rassegna promossa da Jazz Network e Comune di Correggio - 18° edizione
Indirizzo
Corso Cavour, 9 - 42015 Correggio (RE)

VU

di e con Etienne Manceau - supervisione di Sylvain Cousin - produzione Compagnie Sacékripa

VU

di e con Etienne Manceau - supervisione di Sylvain Cousin - produzione Compagnie Sacékripa
di Henrik Ibsen - traduzione di Luigi Squarzina - regia di Massimo Popolizio - con Massimo Popolizio e Maria Paiato - produzione Teatro di Roma – Teatro Nazionale
  • 19 marzo 2020 - 22 marzo 2020
drammaturgia, regia, scene e luci di Michelangelo Campanale - con i danzatori Eleina Claudia Cavalli, Erica Di Carlo, Francesco Lacatena, Marco Curci, Roberto Vitelli - coreografie di Vito Cassano - produzione La luna nel letto/Tra il dire e il fare, consigliata dai 5 anni
dal romanzo di Michela Murgia - drammaturgia di Carlotta Corradi - regia di Veronica Cruciani - con Anna Della Rosa - produzione Compagnia Veronica Cruciani, Teatro Donizetti di Bergamo, TPE Teatro Piemonte Eurpopa, CrAnPi
da Henrik Ibsen - uno spettacolo di Alessandro Serra - con Umberto Orsini, Lucia Lavia, Renata Palminiello, Pietro Micci, Chiara Degani, Salvo Drago - e con Flavio Bonacci - produzione Compagnia Orsini e Teatro Stabile dell’Umbria
rassegna promossa da Jazz Network e Comune di Correggio - 18° edizione
Indirizzo
Corso Cavour, 9 - 42015 Correggio (RE)
Ambrose Akinmusire, tromba - Fabian Almazan, pianoforte - Matt Brewer, contrabbasso - Justin Brown, batteria
John Surman, sax soprano, sax baritono, clarinetto basso - Vigleik Storaas, pianoforte
Riccardo Brazzale, direzione e arrangiamenti - musiche di Brazzale, Murray, Ellington, Metheny, Shepp, Nichols, Dolphy, Carla Bley - special guest David Murray, sax tenore e clarinetto basso
Rosario Bonaccorso, contrabbasso - Fabrizio Bosso, tromba - Andrea Pozza, pianoforte - Nicola Angelucci, batteria
Mauro Ottolini, trombone, voce, conchiglie - Vanessa Tagliabue Yorke, voce - Andrea Lagi, tromba - Paolo Malacarne, tromba - Enrico Peduzzi, sax alto - Emiliano Vernizzi, sax tenore - Corrado Terzi, sax baritono, clarinetto - Lino Bragantini, trombone - Matteo Del Miglio, trombone basso - Oscar Marchioni, pianoforte - Giulio Corini, contrabbasso - Paolo Mappa, batteria - Simone Padovani, percussioni
Duke Amayo, voce, tastiere - Jordan McLean, tromba - Jackie Coleman, tromba - Michael Buckey, sax tenore - Marcos J. García, chitarra - Tim Allen, chitarra - Justin Kimmel, basso elettrico - Reinaldo De Jesus, congas - Marcus Farrar, shekere - Kevin Raczka, batteria + special guest Gianluca Petrella, trombone
Greg Burk, pianoforte || Alfonso Santimone, pianoforte, live electronics, direzione, arrangiamenti - Mirco Rubegni, tromba, flicorno, corno francese - Fulvio Sigurtà, tromba, flicorno -  Filippo Vignato, trombone - Federico Pierantoni, trombone - Piero Bittolo Bon, sax alto, clarinetto, clarinetto basso - Cristiano Arcelli, sax alto, sax soprano, clarinetto basso - Francesco Bigoni, sax tenore, clarinetto, live electron ics - Rossano Emili, sax baritono, clarinetto basso - Danilo Gallo, contrabbasso - Zeno de Rossi, batteria
Roberto Fonseca, pianoforte - Yandy Martínez Rodríguez, contrabbasso - Raul Herrera, batteria
Salvador Sobral, voce - Júlio Resende, pianoforte - André Rosinha, contrabbasso - Bruno Pedroso, batteria
Cristina Zavalloni, voce - Pietro Tonolo, sax alto, sax tenore, flauto traverso - Paolo Birro, pianoforte, fisarmonica || Rita Marcotulli, pianoforte - Israel Varela, batteria, voce, live electron ics - Ares Tavolazzi, contrabbasso
musica di Gianmaria Testa - Cristiano Arcelli, sax alto, direzione e arrangiamenti - Cristina Renzetti, voce - Alessandro Paternesi, batteria - Marcello Allulli, sax tenore - Fulvio Sigurtà, tromba - Francesco Diodati, chitarra - Enrico Zanisi, tastiere, elettronica - Francesco Ponticelli, contrabbasso - special guest Gabriele Mirabassi, clarinetto - feat. On Time Variabile Orchestra, con i migliori allievi dei seminari “Correggio On Time”, produzione originale

Info

Corso Cavour, 9 - 42015 Correggio (RE)
0522 637813
info@teatroasioli.it
Web

Scheda

Anno di costruzione
1852
Anno inizio attività
1852
Secolo costruzione
XIX
Sale
2
Posti
540
Proprietà
Pubblico
Programmazione
PROSA, CONCERTI, LIRICA, DANZA, TEATRO RAGAZZI, ALTRO
Dati storici
Scheda IBC