TEATRO COMUNALE BONIFAZIO ASIOLI

Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)

Nel 1850, quando il Comune di Correggio decise di costruire un nuovo teatro, scelse di ubicarlo a poca distanza da quello vecchio, sorto nel 1662 su beneplacito del duca d’Este là dove nel corso del Quattrocento aveva vissuto l’umanista Niccolò il Postumo. L’architetto Francesco Forti disegnò una pianta a ferro di cavallo, con 60 palchi ordinati su tre ordini, un loggione e un palco reale. Decorata dai pittori Capretti, Tosi e Manzini, la nuova sala fu inaugurata nel 1852 con “Lucrezia Borgia”, opera lirica di Gaetano Donizetti, e venne intitolata dapprima ad Antonio Allegri (pittore meglio noto come “Correggio”) e poi al compositore Bonifazio Asioli. La facciata venne aggiunta solo vent’anni dopo dall’ingegnere Antonio Tegani di Reggio, che utilizzò colonne di marmo appartenute al Palazzo ducale di Modena.

Nel 1889 un incendio devastò l’edificio che venne ricostruito, solo nove anni dopo, dall’ingegnere comunale Giuseppe Aimi. Un secondo incendio, durante una proiezione cinematografica nel 1909, causò due morti e decine di feriti, provocando nuove polemiche sui materiali impiegati e sull’uso improprio della sala.
Nonostante ciò, nel 1942 l’“Asioli” viene concesso in affitto a un privato che lo adibisce principalmente a cinematografo. Vent’anni dopo, tornatone in possesso, il Comune decide di riportarlo all’antico splendore, riaprendolo nel ’73. Dopo i danni subiti dal sisma del ’96 è stato completamente restaurato e ha ripreso l’attività nel 2002.
Gestito dal Comune di Correggio in collaborazione con ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna, propone spettacoli di prosa e appuntamenti musicali, tra cui si segnalano quelli della rassegna “Correggio Jazz”, attenta ai giovani talenti ma illuminata negli anni scorsi dal passaggio di grandi autori: da McCoy Tyner a Enrico Rava, da Brad Meldhau a Uri Caine.

TEATRO COMUNALE BONIFAZIO ASIOLI - Corso Cavour, 9 - 42015 Correggio (RE)
Visualizza su google maps
How to explain theatre to a living dog - di e con Roberta Bosetti e Renato Cuocolo - con la partecipazione del cane Nuvola - produzione Cuocolo/Bosetti Iraa Theatre, Teatro di Dioniso, Festival delle Colline Torinesi, Olinda Milano, ICA (Institute Contemporary Arts) Sydney - durata: 1 ora
di Roberta Bosetti e Renato Cuocolo - con Roberta Bosetti - produzione Cuocolo/Bosetti Iraa Theatre - coproduzione Australia Council for the Arts, Festival delle Colline Torinesi, Teatro di Dioniso
How to explain theatre to a living dog - di e con Roberta Bosetti e Renato Cuocolo - con la partecipazione del cane Nuvola - produzione Cuocolo/Bosetti Iraa Theatre, Teatro di Dioniso, Festival delle Colline Torinesi, Olinda Milano, ICA (Institute Contemporary Arts) Sydney - durata: 1 ora
Orrin Evans, pianoforte - Reid Anderson, contrabbasso - David King, batteria
"Tempo di Chet" - Paolo Fresu (artist in residence), tromba, flicorno, effetti - Dino Rubino, pianoforte, flicorno - Marco Bardoscia, contrabbasso
"Immortal Birds Bright Wings" - Rob Mazurek, piccolo trumpet, composizioni - Pasquale Mirra, vibrafono - Fabrizio Puglisi, pianoforte - Danilo Gallo, basso elettrico - Cristiano Calcagnile, batteria, percussioni
"Love of Life" - Vincent Courtois, violoncello - Daniel Erdmann, sax tenore - Robin Fincker, sax tenore, clarinetto
Derek Brown, sax tenore, voce
Enrico Rava, tromba - Makiko Hirabayashi, pianoforte - Jesper Bodilsen, contrabbasso - Morten Lund, batteria. Enrico Rava artist in residence - 80th Anniversary Concert
Mirko Signorile, pianoforte, synth - Francesco Ponticelli, contrabbasso, basso elettrico - Enrico Morello, batteria
Francesco Bearzatti, sax tenore, clarinetto - Carmine Ioanna, fisarmonica
Alfredo Rodriguez, pianoforte, voce - Pedrito Martinez, percussioni, voce
Fabrizio Bosso (artist in residence), tromba - Javier Girotto, sax soprano, sax baritono - Natalio Mangalavite, pianoforte, tastiere, voce - Luca Bulgarelli, basso elettrico - Lorenzo Tucci, batteria - Bruno Marcozzi, percussioni
"Carte Blanche a Javier Girotto" / "Tango Nuevo Revisited" - Javier Girotto, sax baritono - Gianni Iorio, bandoneon - Alessandro Gwis,  pianoforte, electronics
direzione e arrangiamenti di Cristiano Arcelli

Info

Corso Cavour, 9 - 42015 Correggio (RE)
0522 637813
info@teatroasioli.it
Web

Scheda

Anno di costruzione
1852
Anno inizio attività
1852
Secolo costruzione
XIX
Sale
2
Posti
540
Proprietà
Pubblico
Programmazione
PROSA, CONCERTI, LIRICA, DANZA, TEATRO RAGAZZI, ALTRO
Dati storici
Scheda IBC