TEATRO COMUNALE LUCIANO PAVAROTTI

Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)
Foto di Andrea Scardova (Fototeca Istituto beni culturali Regione Emilia-Romagna)

A Modena i lavori per la costruzione di un moderno teatro, capace di rispondere pienamente alle esigenze rappresentative e al decoro della città iniziarono nel maggio 1838; l’edificio fu realizzato da Francesco Vandelli, architetto della corte del duca Francesco IV.
Dopo quasi quattro anni di lavoro il teatro ‒ dotato all’esterno di un ampio portico per le carrozze, di numerosi locali di servizio (tra cui la spaziosa sala per la scenografia), di una sala dalla pianta a ferro di cavallo con quattro ordini di palchi e una galleria, oltre che di un soffitto riccamente decorato ‒ fu inaugurato la sera del 3 ottobre 1841 con il melodramma “Adelaide di Borgogna al Castello di Canossa”, scritto da Carlo Malmusi e musicato da Alessandro Gandini, a cui seguì il ballo “Rebecca”, con coreografie di Emanuele Viotti e scenografie di Camillo Crespolani. Da quella data l’edificio non ha subito radicali mutamenti.

Negli anni Ottanta del Novecento l’edificio è stato sottoposto a numerosi interventi di restauro che si sono rivolti sia alle zone di servizio che alle attrezzature. Nell’ottobre del 2007 il Teatro Comunale è stato intitolato a Luciano Pavarotti, il grande tenore modenese, a un mese dalla sua scomparsa. La stagione teatrale si articola su prosa, opera, musical, concerti, danza e balletto.

TEATRO COMUNALE LUCIANO PAVAROTTI - Via del Teatro, 8 - 41121 Modena
Visualizza su google maps
Incontro di tradizioni e repertori differenti, da febbraio a maggio nella splendida cornice del Teatro Comunale Luciano Pavarotti.
Indirizzo
Via del Teatro, 8 - 41121 Modena
Incontro di tradizioni e repertori differenti, da febbraio a maggio nella splendida cornice del Teatro Comunale Luciano Pavarotti.
Indirizzo
Via del Teatro, 8 - 41121 Modena
opera in cinque atti - musica di Claude Debussy - libretto di Maurice Maeterlinck - regia di Renaud Doucet - Orchestra dell’Emilia Romagna "Arturo Toscanini" - Coro del Teatro Regio di Parma - Marco Angius, direttore - Martino Faggiani, maestro del Coro - coproduzione Fondazione Teatro Regio di Parma, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Fondazione Teatri di Piacenza
danze per 4 al pianoforte - coreografie di Massimo Moricone - Letizia Giuliani, Amilcar Moret Gonzalez, Alessandro Macario, Anbeta Toromani: ballerini - Costanza Principe, pianoforte - musiche di Fryderyk Chopin, Claude Debussy, Johann Sebastian Bach, Sergej Rachmaninov
coreografie di Norodom Buppha Devi
libretto di Giuliano Peparini e Gianluca Merolli - coreografia e regia di Giuliano Peparini - Eleonora Abbagnato, étoile - consulenza musicale di Francesco Zimei - scenografia di Emanuelle Favre - produzione Daniele Cipriani Entertainment
Gaia Bedini, voce - Nicolò Bertoni, batteria - Mattia Fazio, basso/contrabbasso - Luca Bonfiglioli, Michele Zanasi, chitarre - regia di Tony Contartese - con la collaborazione di Alex Class, Lalo Cibelli, Tommy Togni
opera in tre episodi su libretto di Sandro Cappelleto, Valentin Ruckebier e Jasmina Mitrusic Djeric - Mikica Jevtic, direttore - regia di Gregor Horres - con l'Ensemble del progetto CrossOpera: Modena, Linz, Novi Sad - e con il cast giovani interpreti del progetto CrossOpera: Modena, Linz, Novi Sad - coproduzione Fondazione Teatro Comunale di Modena, Landestheater di Linz, Serbian National Theatre di Novi Sad
opera in tre episodi su libretto di Sandro Cappelleto, Valentin Ruckebier e Jasmina Mitrusic Djeric - Mikica Jevtic, direttore - regia di Gregor Horres - con l'Ensemble del progetto CrossOpera: Modena, Linz, Novi Sad - e con il cast giovani interpreti del progetto CrossOpera: Modena, Linz, Novi Sad - coproduzione Fondazione Teatro Comunale di Modena, Landestheater di Linz, Serbian National Theatre di Novi Sad
coreografie di Philippe Kratz, Rihoko Sato e Ohad Naharin - produzione Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto
John Zorn, sax alto - Stephen Gosling, pianoforte - Barbara Hannigan, voce

Info

Via del Teatro, 8 - 41121 Modena
059 2033020
info@teatrocomunalemodena.it
Web

Scheda

Anno di costruzione
1841
Anno inizio attività
1841
Secolo costruzione
XIX
Sale
1
Posti
910
Proprietà
Pubblico
Programmazione
CONCERTI, LIRICA, DANZA
Dati storici
Scheda IBC