Teatro Giovanni Testori

Lo spazio teatrale è stato ricavato da un vecchio locale adibito in precedenza a magazzino artigianale; nel 1995 la sala subisce un profondo restauro, su progetto dell’architetto forlivese Raoul Benghi. Vengono innanzitutto smantellati i vecchi manufatti che ne limitano il soffitto: si rivela in tal modo una nuova prospettiva volumetrica, con un intervento che tenta di coniugare le caratteristiche strutturali, riportate per l’occasione allo stato primitivo, con una sorta di “arredo” che da un lato riveli l’originale utilizzo della struttura e dall’altro fornisca un valido supporto tecnico-funzionale, nonché un accogliente luogo riservato al pubblico. Le pareti della sala vengono dotate di mattone faccia a vista, mentre il volume ne è attraversato nelle diverse direzioni ortogonali da alcuni camminamenti realizzati in carpenteria metallo-lignea: questi suggeriscono all’osservatore una comunicazione tra la platea e lo spazio scenico.

Teatro Giovanni Testori - Viale Vespucci, 13 - 47122 Forlì (FC)
Visualizza su google maps
Drammaturgia Marco Artusi - di e con Marco Artusi, Eva Rossella Biolo - progetto grafico e scenografico CHD Animation - costruzione scene Mario Trevisi - elaborazioni sonore Marco Artolozzi - tecnico di Scena Clara Stocchero - produzione Dedalofurioso Soc. Coop. e Matàz Teatro - consigliato dai 6 anni
con Gennaro Cannavacciuolo - ballerini Giovanni De Domenico e Fulvio Maiorani - scene Alessandro Chiti - costumi Claudio Cinelli e Giuseppe Tramontano - coreografie Roberto Croce - regia Roberto Croce e Gennaro Cannavacciuolo - voci registrate Marco Mete e Stefanella Marrama - Elsinor centro di produzione teatrale
Progetto e interpretazione Marco Cacciola - regia e drammaturgia a cura di Marco Cacciola e Marco Di Stefano, con testi originali di Marco Cacciola, Lorenzo Calza, Michelangelo Dalisi, Marco Di Stefano, Letizia Russo - audio e video Alberto Irrera - luci Fabio Bozzetta - assistente alla regia Carlotta Viscovo - Produzione Residenza Idra / Inbalia
Di e con Gek Tessaro
Regia di Yvonne Capece - drammaturgo Marzio Badalì - scene e costumi Micol Vighi - interpreti Elisa Petrolini, Nicola Santolini - Produzione Sblocco 5 - Primo spettacolo della trilogia "Io non ci sono. Percorsi nell'Emilia Romagna fascista, antifascista e postfascista", vincitore del "Bando per la Memoria 2019" della Regione Emilia Romagna
Teatro di figura e narrazione - Compagnia Drammatico Vegetale
di e con Michele Sinisi - costumi Luigi Spezzacatene - suoni Claudio Kougla - aiuto regia Marcella Nocera - in coproduzione con Festival Castel dei Mondi - sostegno alla produzione Pontedera Teatro – FestTeatro – Armunia Festival - Piccolo Osservatorio Universale Garzia - Produzione Elsinor centro di produzione teatrale/Progetto farsa
di Giovanni Verga - rielaborazione drammaturgica di Micaela Miano - con Enrico Guarneri- regia di Guglielmo Ferro - Produzione Associazione Progetto Teatrando
The spire -U2 tribute band - voce narrante, Francesco Giardinazzo, e con Marco «Vox»Castelvetro, voce - Fabrizio « The Edge » Moretti, chitarra - Francesco « Clayton » Preziosi, basso - Eleonora « Mullen » Casadio, batteria - video e scenografie a cura di Officine della Musica
di Luigi Pirandello - drammaturgia Francesco M. Asselta, Michele Sinisi - regia e adattamento Michele Sinisi - con Stefano Braschi, Marco Cacciola - aiuto regia Nicolò Valandro - scene Federico Biancalani - assistente alle scene Elisa Zammarchi - direzione tecnica Rossano Siragusano - Produzione Elsinor centro di produzione teatrale
Un viaggio conoscitivo e simbolico verso una meta non prestabilita. Spettacolo esito del laboratorio nato nell'ambito del Protocollo di Intesa “Teatro e Salute Mentale” - conduzione e regia Damiano Scarpa, collaborazione ai testi Anna Rita Pizzioli - direzione scientifica Andrea Parma - Produzione Alcantara Teatro

Info

Viale Vespucci, 13 - 47122 Forlì (FC)
0543 722456
teatrotestori@elsinor.net
Web

Scheda

Anno di costruzione
1995 restauro
Numero sale
1
Numero posti
279
Proprietà
Frati Francescani
Tipo programmazione
Prosa, teatro ragazzi, altro