Arlecchino sbarca in riviera romagnola

30 luglio 2018

Il cartellone della rassegna romagnola Burattini e Figure dedicata alle famiglie e alla magia del mondo della figura, felice esempio di rete culturale curata dal Teatro del Drago, da giugno a settembre sta offrendo uno spaccato del migliore teatro italiano di figura: dai burattini alle marionette, ai pupazzi da tavolo, alla narrazione con oggetti e alle parate di strada. Ora i burattini e le figure vanno alla conquista della riviera e martedì 31 luglio (alle 21.00) al Summer Village di Gatteo Mare sbarca la compagnia bolognese Barbariccia con la sua Storia di Arlecchino.

Barbariccia offre le sue divertenti esplorazioni della commedia dell’arte e della burattineria italiana da più di vent’anni e anche questo spettacolo è il risultato di un lungo viaggio nei canovacci tradizionali, completamente rivisitati e adattati a nuovi ritmi e linguaggi. La maschera dell’astuto Arlecchino, eroe e protagonista assoluto della serata, diventa depositaria dei temi eterni e universali dell’avventura della vita e dell’affanno quotidiano, trattati con cifra umoristica e giocosa.

Lo spettacolo, ad ingresso libero, è composto da tre vivaci scherzi comici, in cui viene riservata al pubblico una partecipazione attiva. In scena Enrico Deotti, da sedici anni impegnato nella ricerca teatrale che l’ha portato a realizzare allestimenti, mostre e laboratori in tutta Europa e in molti altri paesi del mondo.

La rassegna “Burattini e Figure”, che si protrae fino a fine settembre, è organizzata dal Teatro del Drago, storica formazione della Famiglia d’Arte Monticelli di Ravenna, in collaborazione con  Regione Emilia- Romagna e Ministero per i Beni e le Attività Culturali.