Bma. A Bologna la Musica è d’Autore

08 maggio 2019

Giunto alla sua terza edizione, BMA – Bologna Musica d’Autore è un festival rivolto ai giovani cantautori emergenti nella scena musicale italiana, ideato e organizzato da Fonoprint e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna attraverso la nuova legge regionale sulla musica (L.R. 2/2018).
Scopo del festival è scoprire, attraverso un concorso a tappe, nuovi artisti e permettere loro di confrontarsi con i professionisti del settore musicale e con il pubblico, offrendo l’opportunità di esibirsi in contesti live.
Le iscrizioni al concorso sono state aperte il 24 aprile scorso e si chiuderanno il prossimo 2 giugno.
Possono partecipare artisti solisti o costituiti in gruppo, di età compresa fra 16 e 35 anni.
I candidati devono inviare all’indirizzo mail info@bolognamusicadautore.it un brano inedito di cui siano interpreti, autori o coautori. Devono inoltre inviare un secondo brano, non in concorso, che la giuria interna del BMA esaminerà a completamento della loro valutazione artistica.
Le proposte saranno sottoposte a una giuria interna, presieduta da Mogol, che selezionerà i 4 finalisti che accederanno direttamente alla finale in programma il 18 ottobre al Teatro Duse di Bologna.

Altri 6 candidati si esibiranno in un evento live il 18 giugno, presso Le Serre dei Giardini Margherita di Bologna, durante il quale saranno decretati ulteriori 4 candidati a completamento della rosa dei finalisti.

La tappa successiva si svolgerà il 16 luglio nei Fonoprint Studios di via Bocca di Lupo 6 a Bologna, dove gli 8 finalisti saranno impegnati in uno showcase davanti a un pubblico di professionisti di vari ambiti dell’industria musicale. Dopo il live, gli artisti avranno l’opportunità di confrontarsi con gli ospiti così da avviare un dialogo proficuo per entrambe le parti.

Altri due eventi preview completeranno il percorso di avvicinamento alla serata finale del 18 ottobre. Nelle serate del 21 settembre e del 4 ottobre presso il Covo Club, i finalisti, suddivisi in pari numero sulle due serate, avranno la possibilità di presentare il proprio brano inedito e di condividere il palco con un artista già affermato.

La serata finale (18 ottobre al  Duse)  vedrà dunque l’esibizione degli otto finalisti e di due artisti ospiti. Alla giuria composta da Mogol, Alessandro Ceccarelli (BPM Concerti), Matteo Romagnoli (Garrincha Dischi), Parix (Artista e Produttore) e Sergio Cerruti (Presidente AFI) il compito di decretare i vincitori. La conduzione è affidata a Matteo Bordone di Rai Radio 2 che, alla fine della serata, annuncerà i vincitori.

Al vincitore assoluto andranno in premio 10 giornate di registrazione, mix e mastering presso gli studi Fonoprint con fonico resident; al miglior testo sarà assegnata una borsa di studio completa per un percorso formativo al CET (Centro Europeo di Toscolano); alla miglior performance live, la registrazione e la pubblicazione di una puntata di “Fonoprint Live Session”.

Scrivi, iscriviti, suona! Sul sito www.bolognamusicadautore.it trovi i moduli da scaricare, compilare, firmare ed inviare entro il 2 giugno all’indirizzo mail info@bolognamusicadautore.it.

Informazioni

Fonoprint
Via Bocca di Lupo, 6 – 40123 Bologna – Italia
Telefono 051 585254
Email info@bolognamusicadautore.it
Web https://www.bolognamusicadautore.it/