Il CSA di Music Academy compie 12 anni

28 maggio 2019

Da ormai dodici anni, Music Academy di Bologna, attraverso il progetto  Centro Sviluppo Artisti (CSA), offre a giovani musicisti emergenti un’opportunità per muovere i primi passi nel mondo della musica e della discografia. Si tratta, in concreto, di un laboratorio gratuito per artisti che compongono brani originali e che non hanno risorse economiche da investire nella produzione. Sotto l’egida di un tutor, durante un periodo che varia da due a quattro mesi, i giovani artisti producono due, tre brani originali e si preparano a uno showcase finale, con esibizioni dal vivo alla presenza di  professionisti della musica.

Nel tempo, il CSA ha registrato un interesse crescente da parte degli allievi, tanto che il Music Academy di Bologna lo ha esteso anche ad altre Accademie partner sparse in tutta Italia e ha stretto collaborazioni con il MEI di Faenza,  il MENGO Fest di Arezzo e il The Bedford di Londra, dove nel mese di novembre, ormai da quattro anni, si svolge il CSA Live in London alla presenza di professionisti dello showbiz internazionale.

Quest’anno lo showcase WOW!CSA si terrà venerdì 31 maggio, dalle 16.30, alla Sala Centofiori di Bologna.
In programma l’esibizione dal vivo di nove progetti inediti, che hanno intrapreso un periodo di tutoring con il produttore artistico e musicista Paolo Valli, presso la Music Academy di Bologna.
Gli artisti che saliranno sul palco del WOW!CSA – Battista, Sofia Cauli e Tommaso Mezzatenta, Federico Rebecchi, Marco Razzano, Ettore Colella, Telegraph Terhan,  Amnesya, Filippo Lacana e Matteo Venturelli  – presenteranno tre brani originali a una giuria di qualità.

La giuria sarà presieduta da Francesco Gazzè, autore di canzoni dal 1995 e collaboratore fisso del fratello Max. Per WOW!CSA di Music Academy, Gazzè terrà, nella stessa giornata, a partire dalle 15.00, anche un workshop di song writing a ingresso gratuito e aperto a tutti. Con Gazzè in giuria, ci saranno: Ciro Buccolieri, manager e discografico; Gabriele Minelli, A&R Universal Music Group; Roberto Costa, musicista e produttore artistico; Lucio Mazzi, giornalista e critico musicale; Antonio Capolupo, cantautore e produttore artistico; Patrizio Cenacchi, Ater – Emilia-Romagna Music Commission; Emanuela Russo, avvocata esperta in diritto d’autore, collaboratrice di Note Legali.

Non saranno assegnati premi, ma tra tutti i progetti artistici presentati al pubblico e alla giuria ne sarà individuato uno che sarà ospitato nella serata conclusiva del MEI 2019 e tre che parteciperanno invece allo Showcase WOW!CSA 2019 a Londra il prossimo autunno alla presenza di giurati internazionali.

 

Programma Showcase finale WOW!CSA

31 maggio 2019 – Sala Centofiori, Via Gorki, 16 – Bologna

Alle 15:00 Workshop di song writing con Francesco Gazzè

Alle 16:30 live showcase

Alle 18:30 fine lavori

L’ingresso all’evento è gratuito.