La Compagnia Artemis Danza in tour tra basiliche, abbazie e pievi

11 giugno 2021

Con una danza in dialogo con architettura e musica che attraversa i molti paesaggi della spiritualità, fino al 10 luglio la Compagnia Artemis Danza di Monica Casadei continuerà ad abitare basiliche, abbazie e pievi della provincia di Parma con il progetto Sacro ideato ad hoc per Parma Capitale Italiana della Cultura 2021.

Al centro delle quattro suggestive serate in programma (con inizio spettacoli alle 19) si staglia Corpo Liturgico, una sola coreografia, ideata da Casadei (che firma anche regia, scene e costumi), che esplora le possibilità del sacro in tutte le sue possibili declinazioni, al di là di spazio e tempo, traendo ispirazione dai Quatto pezzi sacri di Giuseppe Verdi, brani composti nell’arco di dieci anni, concepiti ciascuno in modo autonomo ma pubblicati assieme nel 1898 ed eseguiti spesso come ciclo di composizioni.

A questa pagina corale, cuore del progetto, si affiancano però anche alcuni assoli e la musica dal vivo di Omaggio a Maria a cura di Celtic Spirit (4, 5 e 20 giugno, con pagine dedicate a Maria da compositori come Mozart, Gounod, Schubert, Donizetti, Prosper Guidi, Puccini, Verdi) e di Opera e Fede, a cura di Valentina Broglia (10 luglio, viaggio musicale attraverso i più celeri brani di Verdi, Puccini, Mascagni e Beethoven).

Dopo i primi capitoli intitolati Ave Maria e Stabat Mater, che hanno fatto tappa rispettivamente alla Basilica di Santa Maria della Neve a Torrechiara (4 giugno) e all’Abbazia di San Bernardo di Fontevivo (5 giugno), entrambi con la musica dal vivo di Beatrice Marozza (violino) e Antonio Amadei (violoncello), il 20 giugno Sacro approderà nella magnifica Pieve di San Genesio di San Secondo Parmense, per il capitolo Te Deum. In questa occasione, la danza sarà accompagnata dal soprano Renata Campanella, dal chitarrista Kamil Wyssocki e dall’arpa di Alice Caradente. Si conclude il 10 luglio alla Pieve di Santa Maria Assunta di Bardone (in collaborazione con Estate nelle Pievi) con il capitolo Laudi alla Vergine: protagoniste musicali il soprano Valentina Broglia, la pianista Samantha Chieffallo e la corale Don Arnaldo Furlotti di San Secondo. L’ingresso agli spettacoli è gratuito con prenotazione obbligatoria.