“Victor” e “B/Ride” sono gli spettacoli vincitori della 4° edizione di Direction Under 30

31 luglio 2017

“Victor” della compagnia DispensaBarzotti e “B/Ride” dell’Anonima Sette e Martina Giusti sono i due spettacoli vincitori della quarta edizione di Direction Under 30, il progetto di mutuo soccorso teatrale ideato e organizzato dal Teatro Sociale di Gualtieri insieme alla Fondazione I Teatri di Reggio Emilia e con la collaborazione di Teatro e Critica, che ha coordinato i vari incontri e il lavoro dei giurati.

La premiazione è avvenuta domenica 23 luglio, al termine di un intenso fine settimana di spettacoli e dibattiti a cui hanno partecipato giovani giurati e giovani critici (tutti under 30) arrivati al Teatro Sociale di Gualtieri da tutta Italia per assistere agli spettacoli finalisti, andati in scena da venerdì a domenica, incontrare artisti, confrontarsi, discutere e, infine, votare i vincitori.

Lo spettacolo “Victor”, liberamente ispirato a “Frankenstein” di Mary Shelley, diretto da Alessandra Ventrella e interpretato da Rocco Manfredi, Riccardo Calabrò e Consuelo Ghiretti, ha vinto il premio delle giurie e la motivazione della scelta è la seguente: “Per la delicatezza e la poesia con cui è stato trattato il tema. Per la padronanza del linguaggio e l’originalità della messa in scena. Per la molteplicità dei temi di lettura. Per l’immediatezza, la fruibilità e la forza della resa estetica”.

Invece il racconto teatrale “B/Ride”, ispirato al cortometraggio “Finché morte non ci separi” di Damian Szifron, ideato e interpretato da Martina Giusti e scritto e diretto da Giacomo Sette, è stato premiato dalla critica “Per la ricerca di nuovi linguaggi espressivi attraverso la commistione di elementi dal teatro di prosa e dal teatro di figura, mondi apparentemente distanti, ma che si fondono in scena con efficacia e originalità; per un’intenzione attoriale vivace e brillante e per l’equilibrata gestione delle geometrie spaziali”.
La prossima tappa del progetto Under 30 si svolgerà in autunno, il 21 ottobre, quando a Reggio Emilia verranno consegnati i premi alle compagnie e verrà messo in scena, al Teatro Cavallerizza, lo spettacolo vincitore del premio della critica, “B/Ride”, inserito nella programmazione del Festival Aperto 2017.