CRISTALLINO. LUOGHI PER LE ARTI VISIVE 2018

Giunta alla sua sesta edizione la manifestazione promuove le arti visive contemporanee in Emilia-Romagna con una particolare attenzione alle aree urbane di Cesena, protagoniste di una forte azione artistica e culturale. Organizzata dall’Associazione Calligraphie, CRISTALLINO è un festival che mappa e riunisce in un progetto trasversale e articolato le eccellenze culturali e creative del territorio.
Da domenica 2 settembre partirà IN-STUDIO, un percorso itinerante, fuori dai circuiti ufficiali, alla volta degli atelier degli artisti del territorio. Un’occasione d’incontro con l’arte contemporanea proprio in quei luoghi in cui si definisce l’atto creativo.
Protagonisti saranno tre importanti artisti: Paolo Buzzi (Bagnacavallo), Claudio Ballestracci (Longiano), Marco De Luca (Ravenna). La visita agli atelier si svolgerà in due atti: un momento di presentazione critica del lavoro dell’artista e un momento performativo/musicale insieme a: GDG Modern trio, Savignano Oh e Cal Trio.
Un circuito che si innesta all’interno di una rassegna più ampia: VIE PERIFERICHE, il cui termine “periferico” non sottolinea la sua valenza secondaria, bensì, acquista primaria importanza nell’economia di un sistema che determina l’identità di un territorio come quello emiliano-romagnolo.

Consulta il programma completo di Cristallino 2018.

Ricerca

Cosa
Quando